Download

Locandine e brochure

Rassegna stampa

Fotografie

Segui Teatri Tascabili

Teatri tascabili

TEATRI TASCABILI promuove il teatro e l’arte offrendo ad aziende, liberi professionisti e gruppi di acquisto la possibilità di donare degli spettacoli teatrali a studenti e cittadini acquistandoli ad un prezzo ridotto ed interamente detraibile. Il desiderio è quello di poter portare il teatro e l’arte in tutti paesi. Spettacoli semplici, accessibili, professionali e di altà qualità con storie classiche e moderne per tutti e ovunque: un teatro tascabile.

Presentazione

TEATRI TASCABILI promuove il teatro e l’arte offrendo ad aziende, liberi professionisti e gruppi di acquisto la possibilità di donare degli spettacoli teatrali a studenti e cittadini acquistandoli ad un prezzo ridotto ed interamente detraibile. Il desiderio è quello di poter portare il teatro e l’arte in tutti paesi. Spettacoli semplici, accessibili, professionali e di altà qualità con storie classiche e moderne per tutti e ovunque: un teatro tascabile.

Il progetto nel 2022 giunge alla sua sesta edizione.

TEATRI TASCABILI si muove su 3 linee di azione:

TEATRI TASCABILI LA SCUOLA IN UN SOGNO Spettacoli nelle scuole e per le scuole. Tematiche importanti affrontate con cura e leggerezza: educazione alimentare, scoperta del corpo, della vita, dei numeri, l’inglese, le fiabe e poi i Classici antichi e contemporanei. Spettacoli anche negli istituti per rendere possibile e agevole la fruizione in tutti i paesi e per poter vedere la scuola con altri occhi. Il progetto è in linea con le direttive ministeriali: Legge 13 luglio 2015, n. 107, la c.d. “Buona Scuola”

TEATRI TASCABILI LA FABBRICA DELLA CULTURA la sfida è associare la produzione di beni industriali ed artigianali con quella dei beni culturali per far si che questi mondi possano colloquiare sempre di più. Spettacoli teatrali realizzati nelle fabbriche aperte al pubblico come se fossero dei teatri. I luoghi è possibile vederli sempre con nuovi occhi.

TEATRI TASCABILI UN PAESE A TEATRO Il teatro nei parchi, nelle sale dei palazzi, negli auditorium,

ma anche in parcheggi coperti…il teatro dove si può. Incontri economicamente accessibili e

di alta qualità. Il teatro, uno degli ultimi baluardi della “viva vita” in comune, ci permette di condividere

le storie che da sempre parlano di noi, dell’umanità. Il teatro è uno degli ultimi lussi della nostra società.

SPETTACOLI PER

Serale, Famiglie, Scuole Elementari e Medie, Scuole Superiori

DOVE

Gli spettacoli si possono realizzare in scuole, teatri comunali, fabbriche, sale, auditorium, parchi e boschi. TEATRI TASCABILI è un progetto dal respiro nazionale. Ogni sostenitore può comprare uno o più spettacoli da realizzare nel Comune che desidera.

QUANDO

Gli spettacoli per le scuole saranno realizzati durante l’anno scolastico mentre quelli dedicati alla comunità durante tutto l’anno solare.

PER CHI

TEATRI TASCABILI è dedicato agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori ed alle comunità dei paesi e delle cittadine.

PARTNER e SPONSOR

Il progetto creato da Areté Ensemble (www.areteensemble.com) è nato anche grazie al sostegno di Yanga Srl. Sponsor ufficiali delle prime due sessioni sono Yanga Srl e Antiginnastica/Biella a cui si sono aggiunti nel tempo la Fondazione Cassa Risparmio Biella, 8×1000 Chiesa Valdese, Fondazione Cassa Risparmio Torino, NaturaSI Biella. La collaborazione con il FAI Delegazione Biella, con diversi ospedali del nord-ovest, il Comune di BIella e le sue Bibliteche Civiche, una rete di oltre 15 istituti comprensivi….

MEDIAPARTNER

Verranno individuati dei mediapartner che possano sostenere il progetto su media cartacei e digitali. Dal 2020 LifeGate è Mediapartner del progetto.

Motivazioni

LA COMPAGNIA

“…Sono nato e cresciuto in un piccolo paese, non so come accadde che cominciai a fare teatro, ma ora quando mi guardo indietro mi accorgo che il teatro non faceva e non fa parte della vita fondante di quel paese …eppure è così importante per la formazione di un giovane animo…così importante apprendere attraverso una storia giocata e non solo durante una lezione o attraverso un Ipad…così importante conoscere e far proprie le storie che da millenni gli uomini si tramandano.

Paesi, cittadine, quartieri ricchi e poveri hanno delegato a grandi teatri un ruolo che prima era della piccola comunità e degli artisti che la abitavano o vi passavano. Una comunità che cresceva i suoi figli con musica, teatro ed arte ovunque si potessero trovare: piazze, scuole, parcheggi, palazzi, fabbriche, boschi…e anche teatri. Le storie degli uomini son di tutti e da sempre si possono raccontare ovunque.

E’ un periodo di crisi…e la crisi parte da sempre dai valori…e dalle possibilità. Non c’è denaro…e così abbiamo deciso di domandare alle aziende ed ai professionisti delle città e dei paesini italiani dei piccoli contributi perchè i bambini ed i ragazzi di questo territorio possano crescere anche grazie alla cultura e non solo con l’informazione…domandiamo di condividere per seminare tanto!”

Saba Salvemini (per Areté Ensemble)

IL MINISTERO

“…Le arti dello spettacolo, dunque, data la loro rilevanza pedagogica, se utilizzate in funzione didattico-educativa, sono tanto più efficaci quanto più le scuole saranno consapevoli delle ragioni di questa scelta rispetto all’evoluzione storica e ai nuovi bisogni educativi. I ragazzi, oggi più che mai, hanno bisogno di scoprire e condividere valori e di interagire con i coetanei e con gli adulti, e hanno altresì bisogno di sentire gli altri, anche se diversi, come una risorsa. Un sentire, questo, possibile se essi accolgono e riconoscono le differenze e le specificità dell’altro, in termini di cultura, censo, religione… Si tratta di uno spazio educativo che deve essere opportunamente costruito e valorizzato…”

MIUR e MIBACT – Legge 13 luglio 2015, n. 107, la c.d. “Buona Scuola”

MOTIVAZIONI e SVILUPPO

Il desiderio è quello di affiancare alla cultura industriale e naturalistica propria di questo paese anche una alta e diffusa cultura artistica e creativa per poter partecipare alla formazione di un’umanità creativa, serena e consapevole. Da questa necessità nasce il progetto TEATRI TASCABILI il cui obiettivo è essere strumento condiviso di questa possibilità di cambiamento. Il progetto, al momento, propone principalmente spettacoli teatrali perchè Areté Ensemble si occupa fondamentalmente di quest’arte e ci è possibile sondare l’effettiva fattibilità di questo sogno poco alla volta e senza coinvolgere prematuramente altre realtà. Proponiamo gli spettacoli in qualsiasi luogo per riavvicinarci a quell’idea di teatro necessario e utile alla comunità per comprendersi e crescere in armonia. Lavoriamo perchè nel tempo il progetto possa crescere in modo che sempre più aziende (piccole e grandi) lo finanzino così che con piccole cifre si possa realizzare tanto. TEATRI TASCABILI coinvolgerà nel tempo altre realtà artistiche e professionali per poter portare nelle scuole la musica, la danza, l’arte contemporanea …nuovi punti di vista, nuovi stimoli per contribuire al rinnovamento del paese, un rinnovamento culturale che possa avere radici solide, floride chiome….e possa fiorire ovunque.

I nostri sponsor

Se sei un singolo cittadino puoi sostenerci andando sulla Home del nostro sito e cliccando DONAZIONE. Specifica che stai sostenendo TEATRI Tascabili e se ci lasci un tuo contatto ti ringrazieremo…e ti faremo sapere come sarà stato utilizzata la tua donazione.

E’ possibile promuovere la propria azienda ed attività sostenendo e sponsorizzando l’edizione 2021 “INFINITE NATURE” tramite l’acquisto di uno o più spettacoli ed interventi artistici. In base alla spesa per la sponsorizzazione l’azienda avrà una maggiore visibilità sul materiale pubblicitario.

Il progetto TEATRI TASCABILI nato e si sviluppa grazie al sostegno ed alle sponsorizzazione di Yanga Srl e Antiginnastica Biella. Per il 2021 usufruirà del sostegno e del cofinanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Fondazione CRT – Cassa di Risparmio di Torino, NaturaSI Biella. Inoltre per il 2021 si è attivata una stretta collaborazione anche con il FAI- Delegazione Biella. Dal 2020 LifeGate è mediapartner del progetto.

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI BIELLA Info su  www.fondazionecrbiella.it

FONDAZIONE CRT – CASSA DI RISPARMIO DI TORINO Info su www.fondazionecrt.it

8×1000 CHIESA VALDESE www.ottopermillevaldese.org/

DELEGAZIONE FAI DI BIELLA Info su  www.fondoambiente.it/luoghi/rete-fai/delegazione-fai-di-biella

YANGA SRL Info su www.yanga.it

ANTIGINNASTICA BIELLA Info su  www.antigymnastique.com/it/praticien/maria-beretta/

NATURASI BIELLA NaturaSI Biella Facebook

Programma edizione 2022 "LA MAPPA DELLE STELLE"

Cento eventi per i Teatri Tascabili 2022 con spettacoli, micro-flashmob musicali e teatrali, danza…in oltre 30 comuni del biellese per un’edizione speciale e coinvolgente che abbiamo chiamato La mappa delle stelle. Tra dicembre 2021 e giugno 2022 ben 100 appuntamenti distribuiti su 6 progetti differenti ed integrati: progetto Scuola, Territori Teatrali, Ospedali, Fabbriche, Ali Libere e La Valle Incantata per rianimare spazi e pubblici diversi e gettare le basi per quello che sogniamo divenire “un laboratorio artistico permanente” a cielo aperto. Tanti interventi soprattutto nei paesi delle valli per cominciare a “disegnare” una mappa artistica e creativa che abbracci l’intero territorio e riuscire nel tempo a creare un vero e proprio “terreno culturale” che si propaghi da tutte le vallate.
Da due anni a questa parte tutti noi siamo i protagonisti di un periodo complesso dove solidarietà e creatività possono aiutarci ad uscire da difficoltà, indifferenza, incertezza e paura per ritornare ad un approccio alla vita ed alla comunità più umano ed empatico. Per esser d’aiuto abbiamo così individuato quattro parole “guida” che attraversate dal fil rouge dell’arte ci orientassero nella progettazione e realizzazione di questa nuova edizione: capillarità, relazioni umane, legami e solidarietà.
Per scoprire cosa faremo bisogna chiudere gli occhi e immaginare…trombettisti in piazze e strade, danzatori tra i corridoi dei supermercati, arie liriche nelle sale macchine dei lanifici, teatro per strutture sanitarie, biblioteche, skatepark e librerie animati da musica e teatro, spettacoli teatrali in boschi, scuole e palazzi, banconote da 50 abbracci e 3 sorprese…
Teatri Tascabili è da sempre uno spazio artistico estraibile, come una tenda canadese, dove i luoghi si riallestiscono come necessita la tipologia di incontro umano ed in cui le Valli si fanno Teatro con arte e spettacoli ovunque. Il progetto offre la possibilità ad aziende e professionisti di donare spettacoli ed arte a scuole e paesi ed al contempo di promuovere la propria attività e usufruire degli sgravi fiscali previsti per le sponsorizzazioni che rendono la spesa interamente detraibile. Una grande opportunità per tutti. Donando cultura si cresce assieme.
Quest’anno il progetto cresce ancora e si avvale del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio Biella e della Fondazione CRT, dell’8×1000 della Chiesa Valdese, del sostegno della Regione Piemonte oltre al contributo degli sponsor Yanga Srl, Antiginnastica Biella, Gabella Macchine e NaturaSI Biella. L’edizione 2022 prevede una ancor più stretta sinergia con il FAI-Delegazione Biella con cui realizzeremo 4 dei 6 progetti. Grazie al contributo di tutti per il 2022 siamo riusciti ad aggiungere nuove azioni che ci permetteranno di essere ancora più trasversali e incisivi.
Anche quest’anno il Progetto Scuola dedicherà molta cura alla crescita delle nuove generazioni con oltre 30 appuntamenti di teatro, musica e danza in 15 istituti comprensivi del biellese per poter seminare nei ragazzi quel desiderio di bellezza, curiosità e creatività che è alla base di uno sviluppo “centrato”.
Lo splendido progetto Ospedali offerto da Yanga S.r.l. in collaborazione con FAI Delegazione Biella donerà uno spettacolo teatrale ai figli del personale delle strutture ospedaliere del biellese.
Il progetto Territori Teatrali, già avviato nel 2018, ospiterà uno spettacolo teatrale a Cittadellarte Biella ed uno nei boschi dell’Oasi Zegna oltre a due laboratori teatrali. Mentre il progetto Fabbrica porterà mono-performance di lirica e jazz in 3 fabbriche biellesi. Il nuovo progetto “La valle incantata” ci regalerà dei momenti indimenticabili con oltre 60 flashmob di musica, danza e teatro in 30 comuni biellesi oltre ad un’invasione di banconote con una valuta molto umana e speciale. Il progetto Ali Libere realizzato in collaborazione con Drop-In e Fai Delegazione Biella si aprirà a chi nella vita ha smarrito la via del cuore e del gioco sociale.
Stiamo facendo di tutto per raggirare il Covid19…spettacoli per “gruppo classe”, calendari flessibili, appuntamenti all’aperto e a primavera inoltrata…in questo momento l’arte può essere cura e dispensatrice di serenità.
Teatri Tascabili è un progetto artistico semplice, poetico e concreto che procede un passo alla volta per portare al territorio nuove visioni, nuove possibilità…è realizzato per la comunità del biellese e cresce grazie al supporto di tutti. Come un cantiere, è aperto tutto l’anno ed è sempre possibile partecipare e godere della campagna promozionale dedicata ai promotori. Cerchiamo sempre nuovi sponsor che sostengano il progetto donando cultura (teatro, danza, musica…) e nuove possibilità alle generazioni a venire di queste Valli. Gli sponsor promuovendo al contempo la loro attività possono, grazie agli incentivi statali, detrarre interamente la loro quota di sponsorizzazione dei Teatri Tascabili. Cerchiamo sponsor che credano in un futuro che sogna una Valle attiva, consapevole, attenta alle diversità ed al prossimo…una Valle gioiosa.
Proprio per questo da quest’anno abbiamo attivato anche la possibilità per i singoli cittadini di contribuire al progetto tramite una donazione libera da effettuare sul sito di Areté Ensemble (www.areteensemble.com) per, speriamo, aggiungere nuovi appuntamenti a quelli già previsti. Segnaleremo il nome dei sostenitori e li informeremo su come verrà utilizzata la loro donazione.
Un’edizione quella del 2022 che finalmente comincia ad abitare e seminare in le tutte valli e come uno squillo di tromba dà la carica per la grande invasione che ci aspetta per i prossimi anni…il cambiamento sta arrivando!

APPROFONDIMENTO degli appuntamenti dei Teatri Tascabili 2022 “La mappa delle stelle”

Questo periodo così speciale ci offre grandi possibilità di cambiamento oltre che di riflessione personale. Arte e cultura possono essere stimoli per dare un’ulteriore spinta al cambiamento che aleggia, a quel sogno che ognuno di noi ha da sempre nel cassetto e che ora è tempo di realizzare. Teatri Tascabili lavora per unire il territorio intorno all’arte, per un’unione concreta ed utile che sia accessibile e godibile da tutti ed altamente professionale.
Gli appuntamenti di Teatri Tascabili 2022 cominceranno a dicembre 2021 per terminare a giugno. Gli spettacoli di gennaio hanno già date definite. Le date di tutti gli altri appuntamenti si definiranno in base agli sviluppi della situazione sanitaria. Approfondiamo i diversi progetti del 2022.

Il PROGETTO “LA VALLE INCANTATA” nasce quest’anno dal desiderio di arrivare ad invadere le valli aggiungendo all’attenzione su Biella un maggior numero di interventi all’interno delle vallate perché coloro che non amano o non possono spostarsi siano comunque stimolati da eventi ed interventi artistici. Oltre 60 microflashmob in circa 30 comuni del biellese con microassoli a sorpresa di tromba, danza, teatro, violino…Creeremo dei piccoli cortocircuiti virtuosi in quelle che sono le abitudini dei biellesi. Partiremo a dicembre e termineremo a giugno. Tra gli artisti la violinista Anais Drago, la danzatrice Roberta Mosca, la giovane promessa biellese della tromba Camilla Rolando, gli attori Annika Strøhm e Saba Salvemini ed altri artisti ancora in via di definizione. Di questo progetto fa parte anche l’operazione “Banconote d’amore” in cui distribuiremo in tutte le valli oltre 20.000 banconote con nuove valute molto umane e solidali.

Il PROGETTO SCUOLA prevede:
– 11 repliche a cura di Areté Ensemble (Annika Strøhm e Saba Salvemini) dello spettacolo “Il mito della caverna” che Platone inserisce ne La repubblica. Filosofia per bambini per non smettere mai di pensare e domandarsi “perché”. Non realizzeremo l’intero spettacolo, ma per via del Covid utilizzeremo una formula molto speciale facendo più mini spettacoli nella stessa mattinata per singole classi.
Lo spettacolo dedicato alle scuole elementari verrà replicato 11 volte tra il 10 e il 25 gennaio. Il 22 gennaio ci saranno due repliche, per la Biblioteca Ragazzi “Rosalia Aglietta Anderi”; cominceremo alle 10:30, saranno aperte a tutti e con prenotazione obbligatoria.
– 4 repliche sempre a cura di Areté Ensemble di “Leopardi” spettacolo che mette in scena quattro splendide Operette Morali integrali in cui Giacomo Leopardi con lucida ed ironica sagacia evidenza i paradossi di questa folle umanità. Le repliche saranno a marzo.
Qualora la situazione sanitaria dovesse inasprirsi tutti gli spettacoli teatrali del progetto Scuola saranno realizzati in live digital streaming ad alta interazione.
Ad Areté Ensemble si alterneranno due eccellenze biellesi: la violinista Anais Drago e la danzatrice Roberta Mosca. Anais Drago con “Le debut du matin” accoglierà con degli assoli di violino, che spazieranno dal classico al contemporaneo, gli studenti di 14 Istituti comprensivi all’arrivo ed all’uscita da scuola. Perché non tutti i giorni sono uguali e la Bellezza e la sorpresa si celano sempre dietro all’angolo.
La danzatrice Roberta Mosca con “Dallo spazio” invece si “infilerà” nelle aule (o alla finestra) di tre Istituti Comprensivi per giocare lo spazio con i piccoli spettatori in una breve performance in cui corpo, linguaggio astratto, spazio e sorpresa si fonderanno per “sospendere” il tempo, nel gioco con il corpo.
Un amplio percorso quello del progetto Scuola finalizzato a sensibilizzare le nuove generazioni sull’impellente necessità di adottare una modalità empatica e solidale nei confronti di uomini e pianeta.
Gli appuntamenti di musica e danza saranno a marzo. Ci sono ancora alcune performance di “Le debut du matin” e “Dallo spazio” che cercano un istituto che le ospiti se ci contattate saremo lieti di coordinarci con nuovi istituti scolastici.

Il PROGETTO FABBRICHE si svolgerà durante una normalissima giornata di lavoro. Nelle sale macchine di 3 aziende biellesi tutto si fermerà per lasciare spazio alla magia del musica con dei micro interventi di lirica e degli assoli di tromba. Una piccola sospensione artistica. Lavoriamo per creare cortocircuiti virtuosi. Il progetto Fabbriche sarà a maggio. Questo appuntamento è realizzato con la collaborazione di FAI Delegazione Biella.

Il PROGETTO OSPEDALI da anni sponsorizzato da Yanga Srl a maggio donerà lo spettacolo “Il mondo senza plastica in 80 giorni” ai bambini dei dipendenti delle strutture sanitarie del biellese. Se dovesse esserci più posto lo spettacolo sarà aperto anche ad un pubblico più amplio. Questo appuntamento è realizzato con la collaborazione FAI Delegazione Biella.

Il PROGETTO TERRITORI TEATRALI ospiterà il 14 gennaio a Cittadellarte lo spettacolo RITORNELLO con l’attrice Annika Strøhm e la violinista Anais Drago un intenso tributo al femminile a “Clitmenestra o il crimine” di Marguerite Yourcenar e a maggio tra i rododendri in fiore dell’Oasi Zegna lo spettacolo LEOPARDI 4 splendide operette morali di un autore unico per sagacia e lucidità per una notte immersa nella natura. Questo appuntamento è realizzato con la collaborazione FAI Delegazione Biella.

Il PROGETTO ALI LIBERE in cui si donerà uno spettacolo teatralmusicale a quelle persone che hanno smarrito la via che porta al cuore e al gioco sociale. Questo appuntamento è realizzato con la collaborazione FAI Delegazione Biella e Drop-In di Biella.

Di seguito il PROGRAMMA dei TEATRI TASCABILI 2022 “La mappa delle stelle” con gli appuntamenti di DICEMBRE E GENNAIO. Si precisa che a gennaio verrà realizzata una parte delle azioni: progetto Scuole, progetto Territori Teatrali e La valle incantata

PROGETTO LA VALLE INCANTATA
Da dicembre in poi verranno realizzati oltre 60 microflashmob a sorpresa in 30 comuni del biellese, ci sarà inoltre la diffusione de le “Banconote d’amore” nei comuni del biellese e una giornata del 5 gennaio con degli appuntamenti speciali
Il 5 gennaio sono previste delle brevi performance gratuite e con orario fissato. A seguire i luoghi e gli orari delle performance.
Appuntamenti con violino solo:

Ogni appuntamento dura circa 15 minuti
10:30 BIBLIOTECA CIVICA DI BIELLA
in piazza Curiel,13 a BIella
11:30 SKATE PARK BIELLA con l’appoggio dei ragazzi di Biella Skate Park Events
Corso 53° Fanteria, 11 Biella

Appuntamenti per bambini tra musica e teatro
con “Metamorfosi di un violino e una monetina”. Ogni appuntamento dura circa 40 minuti
15:30 Associazione PICCOLA FATA
in via G.B. Maggia, 31 Pettinengo
17:00 BIBLIOTECA RAGAZZI “Rosalia Aglietta Anderi” di Biella in Piazza La Marmora 5
18:00 CAPPUCCETTO GIALLO
in via Via Pietro Losana, 26, Biella

PROGETTO SCUOLE
Spettacolo teatrale
IL MITO DELLA CAVERNA
di Areté Ensemble

10 gennaio Istituto Comprensivo Pray – Plesso Coggiola (sponsor Yanga Srl)
11 gennaio Istituto Comprensivo Pray – Plesso Crevacuore (sponsor Gabella Macchine)  
12 gennaio Istituto Comprensivo Pray – Plesso Pray (sponsor Yanga Srl)
13 gennaio Istituto Comprensivo Valdengo
14 gennaio Istituto Comprensivo Pray – Plesso Sostegno/Portula (sponsor Gabella Macchine)
17 gennaio Istituto Comprensivo Candelo
18 gennaio Istituto Comprensivo F.lli Viano da Lessona e Brusnengo
19 gennaio Istituto Comprensivo Mongrando
20 gennaio Istituto Comprensivo Gaglianico (sponsor Antiginnastica Biella)
22 gennaio Biblioteca Ragazzi “Rosalia Aglietta Anderi” di Biella – spettacolo aperto al pubblico, gratuito con prenotazione obbligatoria. (sponsor Yanga Srl)
25 gennaio Istituto Comprensivo San Francesco d’Assisi di Biella (sponsor Antiginnastica Biella)

PROGETTO TERRITORI TEATRALI

14 gennaio Spettacolo teatrale
RITORNELLO di A. Strøhm tributo a “CLITEMNESTRA O IL CRIMINE “ di M. Yourcenar con Annika Strøhm e Anais Drago a Cittadellarte di Biella – Fondazione Pistoletto ore 21:00. Questo appuntamento è realizzato con la collaborazione FAI Delegazione Biella
Prenotazione obbligatoria. Posti limitati.
E’ necessario prenotare mandando una mail a biella@delegazionefai.fondoambiente.it  o 393 852 6184

 

Precedenti edizioni

EDIZIONE 2021 TEATRI TASCABILI “Infinite Nature”

Di seguito il PROGRAMMA dei TEATRI TASCABILI 2021 “Infinite Nature”

PROGETTO SCUOLE

Spettacolo teatrale IL MONDO SENZA PLASTICA IN 80 GIORNI di Areté Ensemble

22 febbraio (doppia replica) – Istituto Comprensivo di Vigliano e Istituto Comprensivo Andorno
23 febbraio (doppia replica) – Istituto Comprensivo di Trivero (sponsor Yanga Srl) e Istituto Comprensivo Cossato (sponsor Antiginnastica Biella)
24 febbraio (doppia replica) – Istituto Comprensivo Pray (sponsor Yanga Srl) e Istituto Comprensivo Gaglianico
25 febbraio (doppia replica) – Istituto Comprensivo “F.lli Viano da Lessona” di Brusnengo e Istituto Comprensivo Occhieppo Inferiore
26 febbraio (doppia replica) – Istituto Comprensivo Valle Mosso – Pettinengo (sponsor Yanga Srl) e Istituto Comprensivo San Francesco d’Assisi di Biella (sponsor Antiginnastica Biella)
27 febbraio Biblioteca Ragazzi “Rosalia Aglietta Anderi” di Biella – spettacolo in live streaming digitale aperto al pubblico, gratuito con prenotazione obbligatoria (sponsor Yanga Srl)

Spettacolo teatrale LEOPARDI di Areté Ensemble
5 febbraio – Liceo Scientifico Statale A. Avogadro di Biella (sponsor Yanga Srl)
5 febbraio – Liceo Classico “G. & Q. Sella” di Biella (sponsor NaturaSI Biella)
4 febbraio – Liceo G. Ferraris Borgosesia (sponsor Yanga Srl)

* Ogni replica teatrale è rivolta indicativamente a cento studenti dell’Istituto

“LE DÉBUT DU MATIN” Assolo di violino a cura di Anais Drago
Gli appuntamenti saranno in primavera non appena l’emergenza sanitaria lo permetterà
In 14 istituti comprensivi del biellese in due sessioni di incontri; una in primavera ed una in inverno
“DALLO SPAZIO” Danza contemporanea a cura di Roberta Mosca
Gli appuntamenti saranno in primavera non appena l’emergenza sanitaria lo permetterà.
In 3 istituti comprensivi del biellese

PROGETTO OSPEDALI Sponsorizzato da YANGA Srl
Gli appuntamenti saranno in autunno non appena l’emergenza sanitaria lo permetterà

PROGETTO TERRITORI TEATRALI in collaborazione con il FAI Delegazione Biella
Spettacolo teatrale MEDEA all’Oasi Zegna – Maggio
Spettacolo teatrale RITORNELLO – CLITEMNESTRA O IL CRIMINE – In primavera non appena il Covid ce lo permetterà
Spettacolo teatrale LEOPARDI – In autunno non appena il Covid ce lo permetterà

PROGETTO FABBRICHE

Gli appuntamenti saranno in primavera non appena l’emergenza sanitaria lo permetterà

VOCE E RICORDO canto lirico e bel canto
A cura di Miyuki Hayakawa

Nelle aziende Piacenza 1733, Lanificio Zignone SpA, Quality Biella di A. Platini & C s.n.c

PROGETTO “LA CITTA’ INCANTATA” in collaborazione con il FAI Delegazione Biella – L’appuntamento sarà a fine maggio

Un viaggio nel tempo al Piazzo tra visite guidate e microsospensioni artistiche a cura di Areté Ensemble con Annika Strøhm, Saba Salvemini, Anais Drago, Roberta Mosca, Miyuki Hayakawa, Camilla Patria, Tommaso Fiorini, Riccardo Ruggeri ed altri artisti a sorpresa. Gli appuntamenti artistici sono gratuiti.

EDIZIONE 2020 TEATRI TASCABILI Green Human

Di seguito il PROGRAMMA di questo primo appuntamento di TEATRI TASCABILI 2020

Per il 2020 ben 30 interventi danno vita ad una splendida edizione!

PROGRAMMA 2020

PROGETTO SCUOLE

SPETTACOLO “IL MONDO SENZA PLASTICA IN 80 GIORNI”

8 gennaio – Istituto Comprensivo Occhieppo

9 e 10 gennaio – Istituto Comprensivo di Cossato

13 gennaio – Istituto Comprensivo Mongrando

14 gennaio – Istituto Comprensivo “F.lli Viano da Lessona” di Brusnengo

15 gennaio – Istituto Comprensivo Biella 3

16 gennaio – Istituto Comprensivo Andorno

20 gennaio – Istituto Comprensivo Pray

21 gennaio – Istituto Comprensivo San Francesco d’Assisi di Biella (sponsor Antiginnastica Biella)

22 gennaio – Istituto Comprensivo Valle Mosso – Pettinengo

23 gennaio – Istituto Comprensivo Gaglianico

 

SPETTACOLO “LEOPARDI”

1 aprile – Liceo Scientifico Statale A. Avogadro di Biella

2 aprile – Liceo Classico “G. & Q. Sella” di Biella (sponsor NATURASI Biella)

3 aprile – LIceo G. Ferraris Borgosesia

ASSOLI VIOLINO “LE DEBUT DU MATIN” a cura di Anais Drago

14 gennaio – Istituto Comprensivo di Vigliano

14 gennaio – Liceo Scientifico di Cossato

24 gennaio – Liceo Scientifico Statale A. Avogadro di Biella (doppia replica)

24 gennaio – Istituto Comprensivo San Francesco d’Assisi di Biella

31 marzo – Istituto Comprensivo Valle Mosso – Pettinengo

31 marzo – Istituto Comprensivo Pray

DALLO SPAZIO a cura di Roberta Mosca

24 gennaio – Istituto Comprensivo Mongrando

30 marzo – Istituto Comprensivo di Vigliano

PROGETTO OSPEDALI

2 ottobre 2019 – Fondazione Clelio Angelino (Biella)

27 gennaio – Pediatria dell’Ospedale Gaslini di Genova

20 gennaio – Ospedale Humanitas di Milano (spettacolo The problem)

31 marzo – Pediatria dell’Ospedale San Raffaele di Milano (data da definirsi)

BIBLIOTECHE E SERALE

25 gennaio 2020 – Ore 10:30 – Biblioteca

Leopardi – Data e luogo da definirsi

Curry Room – Data e luogo da definirsi

L’edizione 2020 fiorisce e si espande. La rete per il 2020 al momento coinvolge 15 Istituti Comprensivi (principalmente del Biellese), diverse pediatrie ospedaliere, la Biblioteca dei Ragazzi di Biella Rosalia Anderi Aglietti, la Fondazione Clelio Angelino di Biella, il FAI Delegazione Biella come patrocinante e nuovi Istituti e realtà si stanno avvicinando al progetto. Sostengono il progetto anche la Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e l’8×100 della Chiesa Valdese, Media partner è Lifegate (www.lifegate.it)

EDIZIONE 2019 TEATRI TASCABILI

Di seguito il PROGRAMMA di questo primo appuntamento di TEATRI TASCABILI 2019

8 gennaio – “RITORNELLO” – Liceo Scientifico Statale A. Avogadro di Biella

9 gennaio – “ALICE IN REALLAND” – Istituto Comprensivo di Mongrando

10 gennaio – “ALICE IN REALLAND” – Istituto Comprensivo “F.lli Viano da Lessona” di Brusnengo

11 gennaio – “ALICE IN REALLAND” – Istituto Comprensivo Valle Mosso – Pettinengo

14 gennaio – “ALICE IN REALLAND” – Istituto Comprensivo di Cossato (sponsor Areté Ensemble)

15 gennaio – “RITORNELLO” – Liceo Classico “G. & Q. Sella” di Biella

16 gennaio – “ALICE IN REALLAND” – Pediatria dell’Ospedale Gaslini di Genova

(PROGETTO OSPEDALI Sponsorizzato da Yanga S.r.l)

17 gennaio – “ALICE IN REALLAND” – Istituto Comprensivo San Francesco d’Assisi di Biella (sponsor Antiginnastica Biella)

18 gennaio – Ore 18:30 – Biblioteca Civica di Biella “THE PROBLEM” – Spettacolo per adulti

(PROGETTO “TERRITORI TEATRALI” Appuntamenti Delegazione FAI di Biella)

19 gennaio – Ore 10:00 – Biblioteca Ragazzi “Rosalia Aglietta Anderi” di Biella – “ALICE IN REALLAND” – Spettacolo per bambini (PROGETTO “TERRITORI TEATRALI” Appuntamenti Delegazione FAI di Biella)

2 Maggio – “ALICE IN REALLAND” – Pediatria dell’Ospedale San Raffaele di Milano

(PROGETTO OSPEDALI Sponsorizzato da Yanga S.r.l)

5 Maggio – “ALICE IN REALLAND” – Istituto Comprensivo Biella 3 (sponsor Antiginnastica Biella)

 

Quest’anno il progetto si avvale del cofinanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, del contributo di nuovi attenti sponsor e per due appuntamenti speciali della preziosa e stretta collaborazione del FAI Delegazione di Biella.

Tra i download potrete trovare i programmi delle edizioni 2017 e 2018 dei TEATRI TASCABILI

Presentazione fotografica